LaPresse/Spada

Tavecchio protagonista di un nuovo delirio: convocata una riunione federale. Ma, oltre alle sue mancate dimissioni, potrebbe esserci di peggio

Ventura Tavecchio
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Cosa ci sia da decidere ancora, sinceramente non si sa. Carlo Tavecchio fa tremare quella stessa Italia che ha contribuito a distruggere con scelte senza logica, su tutte quella di affidarsi a Ventura difendendolo a spada tratta fino ad arrivare al punto di rinnovargli il contratto solo qualche settimana fa. Il presidente della Federcalcio ha convocato per domani, a Roma, una riunione con le componenti federali, ma le sue parole rilasciate all’Ansa continuano a sembrare assurde. Nonostante la vergognosa eliminazione, Tavecchio parla ancora di decisioni condivise da prendere, rimandando di fatto la decisione del licenziamento di Ventura e le sue dimissioni, rimanendo di fatto attaccato alla poltrona. Che si stia pensando a riconfermare Ventura? Ecco le sue parole:

“Siamo profondamente amareggiati e delusi per la mancata qualificazione al Mondiale, è un insuccesso sportivo che necessita di una soluzione condivisa e per questo ho convocato domani una riunione con le componenti federali per fare un’analisi approfondita e decidere le scelte future”.

Leggi anche—> Lettera a Ventura, una tifosa scrive al CT: “hai distrutto il mio matrimonio, oltre che l’Italia”