Lotti
Palazzo Chigi/Tiberio Barchielli

Il ministro della sport Luca Lotti esce allo scoperto, ecco il suo appello al Consiglio Federale nel giorno in cui verrà deciso il futuro dell’Italia del pallone

LaPresse/Vincenzo Livieri

“Cosa mi aspetto dal Consiglio Figc? Ho fatto un appello molto chiaro a tutti i consiglieri affinché si rendano conto del momento particolare che sta vivendo il nostro calcio. Aspettare le elezioni di A e B? Entrambe le leghe devono correre per dotarsi di una governance, ma oggi in Consiglio bisogna decidere“. Queste le parole del ministro dello Sport Luca Lotti all’ingresso nella sede del Coni dove parteciperà agli Stati Generali dello Sport. “Dal Consiglio Figc mi aspetto molto, vorrei che si faccia la riflessione che tutti ci auguriamo e che il mondo del calcio aspetta da tempo – ha aggiunto Lotti parlando della situazione del calcio italiano – Chi prenderei come allenatore della nazionale? Il ministro dello Sport non si occupa né preoccupa dell’allenatore. Va trovato qualcuno che abbia la forza di ripartire con un progetto serio e ampio, che vada dalle giovanili alla nazionale maggiore. Ma non lo scelgo io“. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE