LaPresse/Daniele Montigiani

Il presidente del Torino Urbano Cairo massacra Ventura: “lui ct? Più che altro mi sembrava un ospite”

Ventura - ph Lapresse
Ventura – ph Lapresse

“Non ho mai visto il Ventura che conoscevo, ho visto più un ospite che un ct”. Urbano Cairo va giù duro nei confronti del tecnico azzurro il giorno dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali. “Anche ieri ho visto una partita contro una squadra di giocatori alti due metri in cui l’Italia metteva tutte palle alte, ha fatto tutto il contrario di quello che andava fatto”, la critica del presidente del Torino ai microfoni di Sky Sport. “Il calcio italiano è andato ai Mondiali del 2010 e del 2014 facendo molto male e rischiava di andare in Russia a fare altrettanto male – aggiunge – C’e’ da pensare a una rifondazione globale, che deve trovare delle radici profonde, poi le responsabilità sono di chi ha gestito. Se da 60 anni andiamo ai Mondiali, questa mancata qualificazione è epocale, trarre le conclusioni poi è una cosa personale ma c’è un sistema che deve intervenire per vedere cosa si può fare o no”. (ITALPRESS). glb/red