Infortunio Blake Griffin, movimento innaturale del ginocchio dopo uno scontro con Austin Rivers: continua la maledizione Clippers

La stagione dei Los Angeles Clippers non è iniziata nel migliore dei modi. Dopo 19 partite i losangelini si ritrovano con 8 vittorie e 11 sconfitte. La colpa è anche delle tante assenze (Gallinari, Teodosic, Beverly) che hanno limitato il pacchetto di giocatori a disposizione di Doc Rivers. Come se non bastasse, alla lista degli infortunati si è unito Blake Griffin, il miglior giocatore a disposizione nella rosa dei Clippers. Durante il derby contro i Lakers, Griffin è rimasto vittima di un brutto e sfortunato infortunio. Nell’ultimo quarto di gioco, Austin Rivers è caduto sulla gamba di Blake Griffin, costringendo il ginocchio di quest’ultimo ad un movimento innaturale, bloccato sotto il peso del corpo del compagno. La torsione innaturale mette i brividi.