Francesco Moser critica la partecipazione al Grande Fratello Vip del figlio Ignazio, ecco cosa ha ammesso l’ex ciclista sull’atteggiamento del gieffino

Ignazio Moser è al Grande Fratello Vip non per essere un personaggio famoso, ma per essere il figlio di Francesco, campione di ciclismo degli anni 70 e 80. Vincitore di un Giro d’Italia, il corridore padre di Ignazio non si è potuto astenere dal commentare quello che suo figlio sta combinando insieme a Cecilia Rodriguez all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Una passione travolgente quella scoppiata tra i due ma che Francesco Moser pare mal sopportare, ma come potrebbe essere altrimenti?

Cerco di guardarlo il meno possibile, – ammette Francesco Moser al settimanale Di Più – mia moglie Carla invece non lo guarda per niente: è troppo arrabbiata per sopportare di vederlo… Abita ancora a casa con noi e lavora nell’azienda vinicola di famiglia, non aveva bisogno di questo programma. Siamo una famiglia riservata, sapere quello che fa nostro figlio con una ragazza che ha appena conosciuto è troppo, ma penso che sia troppo per qualsiasi genitore. Anche se mio figlio dice di aver avuto tante fidanzate, fino ad oggi qui in casa ne ha portata una sola. A me e mia moglie non piace questo ambiente, speriamo che quando sarà tutto finito torni alla vita di prima. A trasformarlo sono state le compagnie in cui si è trovato ultimamente. So quello che dico perchè conosco tutti i ragazzi del suo giro di amicizie, alcuni di loro sono anche ex ciclisti. Gli hanno fatto provare la bella vita, le feste, le macchine, le barche. Si è lasciato condizionare.