LaPresse/Marco Alpozzi

L’ex centrocampista della Juventus Hernanes torna a parlare della sua parentesi in bianconero e motiva così le sue prestazioni deludenti

LaPresse/Marco Alpozzi

Confessioni di un fallimento in maglia bianconera. Oggi in Brasile, al San Paolo, dopo la parentesi in Cina, il Profeta Hernanes torna a parlare della sua avventura ‘sfortunata’ alla Juventus e motiva – nel corso di un’intervista a Lance – il perché del suo scarso rendimento a Torino. Queste le sue parole:

“Alla Juventus ho giocato poco più di un anno e da mediano, davanti la difesa, un ruolo che non mi piace. All’Inter ero un trequartista e ho fatto molto bene tant’è che il club bianconero mi ha acquistato, ma sono stato improvvisato in un’altra posizione per necessità. Mi sono pentito di aver accettato di giocare in quel ruolo. Ma è tutto parte del processo e della mia storia…”