LaPresse/Photo4

Chris Horner ha parlato della Ferrari, sottolineando come la minaccia di lasciare la Formula 1 sia ‘da spacconi’

LaPresse/Photo4

Il progetto presentato da Liberty Media per il post Patto della Concordia continua a non piacere a Mercedes e Ferrari, contrarie sia alla nuove regole sui motori che al budget cap. Il team di Maranello ha, dal canto suo, paventato un addio alla Formula 1, spaventando sia i vertici del circus che tutti i tifosi nel mondo. Secondo Chris Horner però si tratta solo di un atteggiamento da spacconi:

“Sergio non è mai felice, si diverte a essere infelice. Sarebbe un grande peccato se la Ferrari abbandonasse il nostro sport, Ferrari e Formula 1 sono sinonimi, ma l’una ha bisogno dell’altra. Vanno mano nella mano insieme, e l’hanno fatto da sempre. Nessuno vuole perdere la Ferrari e non penso che la scuderia di Maranello possa permettersi di abbandonare la Formula 1. Fanno gli spacconi dicendo che non hanno bisogno della F1, ma quale altra competizione motoristica può dare alla Ferrari la piattaforma che le mette a disposizione la Formula 1? C’è un sacco di brusìo attorno a questa vicenda ma, quando la musica ?nirà, loro saranno qui”.