LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo è convinto che la Red Bull possa competere con la Mercedes ad Interlagos solo in caso di pioggia

Il primo giorno di prove libere sul circuito di Interlagos è stato letteralmente dominato da Lewis Hamilton, capace di chiudere davanti a tutti entrambe le sessioni di giornata. Dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle FP1, il pilota della Mercedes si è preso la prima posizione anche nelle FP2 davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas. Giornata dominata dalle Frecce d’Argento, capaci di rifilare due decimi a Daniel Ricciardo, terzo classifica nella sessione del pomeriggio.

“E’ andata meglio rispetto a due settimane fa. In realtà il venerdì di Città del Messico era stato buono, avevamo fatto bene, ora speriamo di continuare così fino alla fine del weekend. Sabato non penserò alla gara. Darò il massimo anche in Qualifica nonostante le 10 posizioni di penalità. Il mio obiettivo è fare un bel risultato e partire dall’11esima posizione domenica. Dovremo vedere se verrà a piovere o meno, comunque non siamo andati male oggi con la pista asciutta. Certo, sul bagnato sarà più realistico poter competere con le Mercedes”.