LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton consapevole: il britannico della Mercedes e i motivi che non gli hanno permesso di conquistare la pole position ad Abu Dhabi

E’ Valtteri Bottas l’ultimo poleman della stagione 2017 di F1. Ad Abu Dhabi il finlandese della Mercedes ha conquistato, nel pomeriggio italiano, la sua quarta pole position stagionale, lasciandosi alle spalle il suo compagno di squadra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Consapevole di ciò che non gli ha permesso di conquistare la pole, Lewis Hamilton, come da lui spiegato ai microfoni di Sky Sport al termine delle qualifiche:

“ho apportato alcune modifiche alla macchina prima delle qualifiche e alla macchina non sono proprio piaciute, quindi ho lottato con la mia monoposto durante le qualifiche ed è finita lì, Valtteri ha fatto un lavoro migliore del mio. Il passo è stato incredibile finora questo weekend, pensavamo già alla vigilia che questa pista sarebbe stata adatta a noi, è un gran risultato in qualifica per le Mercedes, spero di poter fare una gara comunque, è difficile superare ma io darò tutto”