Dybala, parastinchi ‘contro’ Allegri. Retroscena clamoroso: ecco cosa è successo nello spogliatoio Juventus. E Buffon…

SportFair

Dybala non gradisce la sostituzione: via i parastinchi, ennesimo segnale di insofferenza verso Allegri. Ma Buffon nello spogliatoio Juventus…

Dybala
LaPresse/Filipe Amorim

Un nervosismo ormai sempre più difficile da nascondere, tra Paulo Dybala e Max Allegri l’incantesimo sembra proprio essersi spezzato. Dopo gli insulti al momento del cambio contro l’Udinese, l’argentino ha perso la pazienza anche ieri dopo che l’allenatore della Juventus lo ha richiamato in panchina contro lo Sporting: Dybala ha lanciato via i parastinchi personalizzati, un chiaro segnale di insofferenza per l’ennesimo cambio. Che Allegri non ha gradito. Ed è qui che spunta un retroscena clamoroso: nello spogliatoio bianconero, infatti, prima ancora che l’allenatore rientrasse dal giro delle interviste, Buffon ha preso le difese di Dybala evitando così qualsiasi rimprovero pubblico. Se faccia a faccia ci sarà, sarà nel chiuso di Vinovo. Lontano da ogni genere di spiffero

Condividi