Ciclismo, importante decisione di Danilo Napolitano: il velocista si ritirerà a fine anno

Danilo Napolitano

Danilo Napolitano lascia il ciclismo professionistico. Il velocista italiano conclude la sua carriera con 51 vittorie all’attivo

Danilo NapolitanoIl velocista Danilo Napolitano, ciclista della Wanty Groupe Gobert ha detto addio alla bicicletta. Il compagno di squadra di Andrea Pasqualon ha comunicato di voler lasciare le corse professionistiche. La carriera di Danilo Napolitano è iniziata alla LPR nel 2004 e anno dopo anno è riuscito ad imporsi sia nel panorama World Tour che in quello Professional. Il velocista italiano ha vinto tre volte la Coppa Bernocchi, un Giro di Romagna e una tappa al Giro d’Italia. Danilo Napolitano sui social ha spiegato i motivi del suo addio e ringraziato tutti coloro che hanno creduto nelle sue capacità:

“ciao ragazzi.. questo è un messaggio per tutti i mie tifosi che fino ad oggi mi hanno sempre sostenuto, Ma devo comunicarvi che il 2017 è la mia ultima stagione da ciclista professionista. Appenderò la bici al chiodo dopo 14 anni da Professionista (2 anni in LPR, 3 in Lampre , 2 Katusha, 2 Acqua & Sapone, 5 Wanty Groupe Hobert) e 51 vittorie in carriera, la più bella al Giro d’Italia. Ho partecipato in tutti e 3 grandi giri dove sono sempre stato competitivo con vari podi. Partecipato a tutte le classiche adatte alle mie caratteristiche come Parigi-Roubaix, Gand Wevelgem, ecc. Sono orgoglioso di quello che ho fatto! Grazie a voi che mi avete sempre sostenuto! Un grazie va anche a tutte le squadra che mi hanno dato modo di togliermi queste soddisfazioni! Alla famiglia e tutte le persone che mi sono stati vicini nei momenti di vittoria e soprattutto nei momento difficile! In futuro non so ancora cosa farò! Ma sicuramente mi dedico alla mia famiglia che in questi anni non ho fatto, o magari ho fatto poco!! Un saluto a tutti e un buon 2018!”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery