Richard Gray

A San Gallo, in Svizzera, nello spareggio valido per la qualificazione alla prossima rassegna iridata, gli azzurri superano la Finlandia per 7-2 anche nel secondo confronto della sfida e centrano il pass per Las Vegas 2018

Si completa il week-end perfetto dell’Italia del curling a San Gallo. Dopo lo strepitoso bronzo di sabato seradell’Italia femminile, nell‘ultima giornata degli Europei in Svizzera anche la nazionale maschile centra il suo obiettivo e supera lo spareggio valido per la qualificazione ai prossimi Mondiali 2018 di Las Vegas: decisivo il secondo successo inflitto questa mattina per 7-2 alla Finlandia nella sfida al meglio delle tre partite contro la vincitrice del torneo di Gruppo B. Spareggio dunque che spalanca le porte della prossima rassegna iridata per gli azzurri: il team tricolore formato da Joel Retornaz (skip, Sporting Club Pinerolo), Amos Mosaner (third, Aeronautica Militare), Simone Gonin (second, Sporting Club Pinerolo), Daniele Ferrazza (lead, Curling Cembra) e Andrea Pilzer (alternate, Curling Cembra),  guidato dall’allenatore Soren Gran, nel match decisivo prende subito il largo e sale 4-0 dopo 3 end per poi piazzare altri tre punti nel settimo per il break che indirizza l’incontro sul 7-2 finale.

Missione compiuta dunque anche per gli uomini, che approcciano ora con fiducia, al pari della squadra femminile, il prossimo fondamentale impegno del challenge preolimpico in programma a Plzen, in Repubblica Cecadal 5 al 10 dicembre che assegnerà gli ultimi posti validi per la qualificazione ai Giochi di Pyeongchang 2018.