LaPresse/ Massimo Paolone

La sessione di mercato sta per finire e 15 ciclisti italiani rischiano di non correre l’anno prossimo. Ecco di chi si tratta

La sessione di mercato sta per finire e le squadre stanno presentando i roster per la prossima stagione ciclistica. Manca però qualche tassello nelle principali squadre WorldTour, mentre i roster della categoria Professional e Continental sono alla ricerca di corridori all’altezza. Per quanto riguarda l’Italia, ci sono ben 15 corridori alla ricerca di un contratto per la prossima stagione. Tra questi ci sono vari ex ciclisti della NIPPO Vini Fantini Ovini Europa, della Wilier Triestina Selle Italia e dell’Androni Sidermec e soprattutto Federico Zurlo della UAE Team Emirates. Il ventitreenne ha vinto l’anno scorso una tappa al Tour of Qinghai Lake e in questa stagione ha partecipato alla Vuelta di Spagna. Altro corridore interessante è Pierpaolo De Negri della NIPPO Vini Fantini. In carriera il corridore ha conquistato il Trofeo Matteotti nel 2012 e una tappa al Giro di Slovenia nel 2016. Il tempo sta per scadere e l’ipotesi di non vedere più all’opera questi corridori è alta.

Ecco l’elenco dei corridori italiani in cerca di un contratto

WorldTour
Federico Zurlo (UAE Team Emirates)

Professional
Giacomo Berlato (NIPPO – Vini Fantini)
Nicola Boem (Bardiani – CSF)
Alberto Cecchin (Wilier – Selle Italia)
Pierpaolo De Negri (NIPPO – Vini Fantini)
Matteo Draperi (Wilier – Selle Italia)
Marco D’Urbano (Androni – Sidermec)
Marco Frapporti (Androni – Sidermec)
Nicolas Marini (NIPPO – Vini Fantini)
Niccolò Pacinotti (Bardiani – CSF)
Andrea Palini (Androni – Sidermec)
Andrea Peron (Novo Nordisk)
Umberto Poli (Novo Nordsik)
Riccardo Stacchiotti (NIPPO – Vini Fantini)
Mirko Trosino (Wilier – Selle Italia)