Car2go: il servizio carsharing conquista e supera la soglia dei 50.000 utenti a Torino

Car2go

Car2go dà il benvenuto al cliente numero 50.000 a Torino. In un anno gli utenti torinesi sono cresciuti del 65%

Car2go, il servizio di carsharing a flusso libero leader nel mondo, conquista e supera la soglia dei 50.000 utenti a Torino. Una tappa importante che attesta il consenso raggiunto sotto la Mole, dove sono stati percorsi ben 5.5 milioni di chilometri dal lancio del servizio nel 2015. A conferma di ciò, la consistente crescita rilevata in termini di iscrizioni, significativamente aumentate del 65% in un solo anno. “Il traguardo dei 50.000 utenti è per noi motivo di grande orgoglio. L’incremento registrato nell’ultimo anno, sia in termini di iscritti che di noleggi effettuati, è destinato ad aumentare ancora grazie al recente arrivo della nuova flotta, ora composta da 250 veicoli smart fortwo e 200 smart forfour.” – ha affermato in proposito Giulia Ripa, Location Manager di car2go Torino – “I torinesi sono sempre più attenti all’ambiente e molti di loro hanno adottato nuove forme di mobilità sostenibile per gli spostamenti, come dimostrato dal crescente numero di utenti che usano il nostro servizio”

Chi sono gli utenti car2go a Torino?

I dati relativi agli utenti car2go di Torino mostrano che i due terzi degli iscritti è di sesso maschile e che circa il 50% sul totale appartiene alla Generazione Y, ovvero a quella fetta di popolazione nata tra il 1979 ed il 2000. Fa invece parte della Generazione X, composta da persone tra i 36 e i 56 anni, circa il 31% degli utenti car2go di Torino, mentre gli over 50 rappresentano il 19% del totale. car2go ha, dunque, spopolato tra i cosiddetti Millennials che fanno di Torino la città italiana con l’età media più bassa (39 anni), anche se l’utente car2go più anziano ha ben 89 anni. I nomi più frequenti degli utenti car2go a Torino sono Francesca e Giulia per le donne e Andrea e Marco per gli uomini.

Il venerdì è il giorno preferito dai torinesi

I torinesi prediligono spostarsi con car2go nella giornata di venerdì, al termine della settimana di lavoro. Segue subito dopo il giovedì. Durante i giorni feriali, molti utenti pendolari guidano verso la stazione di Porta Nuova, mentre nel fine settimana verso l’aeroporto di Caselle, dimostrando come car2go sia perfettamente inserito nel mix di servizi disponibili in città divenendo portavoce di una mobilità sempre più multimodale. Durante la settimana lavorativa, una delle mete preferite dai torinesi è il quartiere Vanchiglia intorno a Piazza Vittorio Veneto, mentre il centro commerciale Lingotto e lo shopville Le Gru sono destinazioni molto frequentate durante il sabato e la domenica pomeriggio, così come il quartiere di San Salvario per la movida notturna. Tutti questi diversi utilizzi del servizio evidenziano come car2go possa essere impiegato per scopi differenti: per lavoro o per gli spostamenti nel tempo libero.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery