Secondo una recente sentenza della Corte di Cassazione  la multa con l’autovelox effettuata su un rettilineo non risulta valida senza l’alt delle Forze dell’ordine

La multa con l’autovelox effettuata su un rettilineo non risulta valida senza l’alt delle Forze dell’ordine. A dirlo è la sentenza n. 27771/2017 della Corte di Cassazione  – riportata dal sito studiocataldi.it – riferita ad un verbale che non riportava le motivazioni per cui non era stato eseguita la contestazione immediata nonostante ci fosse un lungo rettilineo.

Secondo i giudici della Cassazione che hanno annullato la multa,  nel verbale bisogna riportare la modalità dell’accertamento – in questo caso fatto tramite  autovelox – e l’eventuale ragione per cui non è stato possibile effettuare la contestazione immediata.