Ange Postecoglou
LaPresse/Reuters

Non sarà Ange Postecoglou il ct dell’Australia al prossimo Mondiale: l’allenatore ha rassegnato le dimissioni. Il motivo è clamoroso

Ange Postecoglou
LaPresse/Reuters

Troppo stress e allora un saluto alla Nazionale Australiana, la stessa che solo qualche giorno fa aveva trascinato verso il Mondiale. Il ct Ange Postecoglou ha rassegnato le sue dimissioni da selezionatore dell’Australia, non sarà lui a sedere sulla panchina Socceroos in Russia. I motivo? Troppo stress. Come spiegato da lui stesso con un annuncio, ecco le sue parole:

“E’ stata una decisione molto difficile da prendere. E’ stato un privilegio per me allenare la nazionale del mio Paese. Ma tutto questo ha richiesto da parte mia un enorme dispendio a livello personale e professionale. Ho investito in questo incarico tutto quello che potevo, sapendo quanto fosse importante questo periodo per il calcio australiano. Ed è davvero a malincuore che devo mettere fine a questo viaggio. Sento che è il momento giusto per passare questa responsabilità a qualcun altro che abbia le energie necessarie, lo devo alla Federazione, ai giocatori e ai tifosi”.