Squalificati dalle Olimpiadi per doping due atleti russi: Gushchina e Nazarova trovate positive nel ri-esame dei campioni dei Giochi di Londra 2012

La federazione russa di atletica leggera ha squalificato altri due atleti dalle Olimpiadi per doping. Si tratta della staffettista Yulia Gushchina e della lunghista Anna Nazarova, trovate positive nel ri-esame dei campioni dei Giochi Estivi di Londra 2012. Gushchina era già stata spogliata di una medaglia d’oro e di due d’argento alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra, perchè i vari compagni di squadra erano stati squalificati sempre per doping, mentre Nazarova è finita quinta nella finale del salto in lungo. Più di 100 atleti sono stati squalificati dalle Olimpiadi del 2008 e 2012 da quando il Comitato Olimpico Internazionale ha effettuato, dallo scorso anno, nuovi test sui campioni, con l’atletica leggera (e la Russia) che è risultata la disciplina più colpita. (ITALPRESS)