Credits: Instagram @soccerandrugby

Con la qualificazione del Perù a spese della Nuova Zelanda, il quadro delle 32 squadre qualificate ai Mondiali di Russia 2018 è completo

Il Perù va ai Mondiali, la Nuova Zelanda resta a casa. Si completa il quadro delle 32 qualificate per la fase finale della Coppa del Mondo in programma l’estate prossima in Russia: dopo lo 0-0 di Wellington, i sudamericani staccano il pass aggiudicandosi per 2-0 il ritorno dello spareggio intercontinentale contro la Nuova Zelanda a Lima. Successo più che meritato per la Blanquirroja che, colpita la traversa nei primi minuti con Advincula, sblocca la gara al 28′: Cueva mette in mezzo dalla destra, stop e conclusione vincente sotto la traversa per Farfan. I Kiwi si fanno vedere dalle parti di Gallese solo in rare occasioni e nella ripresa la nazionale guidata dall’argentino Ricardo Garreca chiude definitivamente i conti: è il 20′, sull’angolo battuto dalla destra da Cueva i difensori neozelandesi pasticciano e sul pallone si avventa Ramos che da pochi passi firma il definitivo 2-0. Il Perù torna così a giocare un Mondiale dopo un’attesa lunga 36 anni: a Spagna ’82 l’ultima volta della Blanquirroja.

Queste, dunque, le quattro fasce per il sorteggio dei gironi mondiali in programma il prossimo 1 dicembre al Cremlino di Mosca:

PRIMA FASCIA: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia;

SECONDA FASCIA: Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia;

TERZA FASCIA: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran;

QUARTA FASCIA: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita. (ITALPRESS)

????? ??? ??? ???? ???? ?? ??? ????? #worldcup #football #worldcup2018 #russia #worldcuprussia #worldcuprussia2018 #football

Un post condiviso da ?li ? (@_ali__yahya_) in data: