fabio aru
LaPresse/Reuters

Fabio Aru analizza la prestazione realizzata alla Tre Valli Varesina, corsa valida per il calendario della Ciclismo Cup

Il leader dell’Astana, Fabio Aru, ha cercato in tutte le maniere di entrare nella fuga finale della Tre Valli Varerise. Il ciclista italiano ha contrattacco sia Thibaut Pinot della FDJ che Vincenzo Nibali della Bahrain Merida a tre chilometri dal traguardo, ma la velocità del messinese ha messo in leggera crisi la maglia tricolore. Nella discesa altri ciclisti hanno provato a rientrare sulla coppia Pinot-Nibali ma solo Alexandre Geniez (vincitore finale) e Diego Ulissi sono riusciti a rientrare. Fabio Aru ha terminato la corsa con 7 secondi di ritardo sul ciclista dell’Ag2R La Mondiale prendendo l’ottavo posto.

Fabio Aru sul sito dell’Astana ha commentato la sua prestazione alla Tre Valli Varesine: “in generale, la gara non è andata male, la squadra ha fatto un buon lavoro e nella finale ho avuto un certa forza per attaccare la salita. Ma alla fine ho perso qualcosa nei chilometri finali. In questa parte della stagione non è facile essere al 100%. Comunque, ci sono ancora due corse questa settimana, cercherò di fare del mio meglio”.