palla rugby

Tutti i risultati della seconda giornata di Eccellenza: derby al Petrarca 

Seconda vittoria con bonus offensivo in altrettante giornate per il Patarò Calvisano che conferma la leadership solitaria nel Campionato Italiano di Eccellenza. I gialloneri di Brunello hanno superato con un netto 57-10 il Conad Reggio che alla distanza è crollato sotto i colpi dei campioni d’Italia in carica.

Secondo posto momentaneo per il Rugby Viadana 1970 che tra le mura amiche dello stadio “Zaffanella” ha battuto 45-37 una Lazio mai doma che in più di un frangente ha messo in dubbio il risultato finale. Match equilibrato anche al “Battaglini” dove Rovigo ha avuto la meglio 19-13 sulle Fiamme Oro. Seconda vittoria consecutiva anche per il Petrarca Padova che espugna lo stadio del Mogliano per 30-24 aggiudicandosi il primo derby veneto stagionale. Primi punti in classifica per il San Donà che batte 43-17 il Toscana Aeroporti I Medicei.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO

Calvisano (Bs), PATA Stadium – sabato 30 settembre

Eccellenza, II giornata

Patarò Calvisano v Conad Reggio 57-10 (15-10)

Marcatori: p.t.  3’ cp Gennari (3-0); 9′ m.Tuivaiti (5-3); 13′ m. Gennari tr Gennari (5-10); 29′ m. Morelli (10-10); 39′ m. Susio (15-10); s.t. 42′ m. Bruno tr Mortali (22-10); 47′ m. Paz tr Novillo (29-10); 52′ m. Bruno tr Novillo (36-10); 65′ m. Casilio tr Novillo (43-10); 71′ m. De Santis tr Dal Zilio (50-10); 80′ m. Bruno tr Dal Zilio (57-10)

Patarò Calvisano: Dal Zilio; Bruno, Paz, De Santis, Susio; Mortali (42′ Novillo, 72′ Chiesa), Semenzato (63′ Casilio); Tuivaiti (63′ Pettinelli), Archetti, Zdilich; D’Onofrio, Cavalieri (46′ Zanetti); Biancotti (63′ Leso), Morelli (cap)(65′ Luccardi), Rimpelli (42′ Fischetti).

All. Brunello

Conad Reggio: Farolini (cap); Caminati, Paletta, Scalvi, Gennari; Rodriguez (48′ Ferrarini), Panunzi (53′ Daupi); Ferrarini, Rimpelli (69′ Balsemin), Mordacci (46′ Dall’Acqua); Devodier (25′ Visagie), Balsemin (46′ Du Preez); Van Zyl (41′ Bordonaro),  Manghi (63′ Gatti), Celona (53′ Quaranta).

all. Manghi

Arb. Schipani (Benevento)

AA1:  Roscini (Milano), AA2: Cusano (Vicenza)

Quarto uomo: Pulpo (Brescia)

Calciatori: Mortali (Patarò Calvisano) 1/4, Novillo (Patarò Calvisano) 3/3, Dal Zilio (Patarò Calvisano) 2/2; Gennari (Conad Reggio) 2/2

Note: giornata mite, campo in ottime condizioni. 1250 spettatori

Punti conquistati in classifica: Patarò Calvisano 5; Conad Reggio 0

Man of the Match: Pierre Bruno (Patarò Calvisano)


Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella”- Sabato 30 settembre 2017

Eccellenza, II giornata

Rugby Viadana 1970 v S.S. Lazio 1927 45-37 (21-20)

Marcatori: 2’ drop Bonavolontà D. (0-3), 3’ m Di Giulio tr Ceballos (0-10), 9’ cp Ceballos (0-13), 11’m Finco tr Finco (7-13), 16’ m Tizzi tr Finco (14-13), 19’ m Tizzi tr Finco (21-13), 35’ m Lombardo tr Ceballos (21-20), 47’ m Moreschi tr Finco (28-20), 54’ drop Ceballos (28-23), 57’ m Denti Ant. (33-23), 61’ m Santoro tr Ceballos (33-30), 67’ m Orlandi (38-30), 73’ m Denti Ant tr Finco (45-30), 76’ m Antl tr Ceballos (45-37).

Rugby Viadana 1970: O’Keeffe; Amadasi, Finco, Tizzi, Spinelli (41’ Mokom); Manganiello, Gregorio (69’ Bacchi); Denti And.(cap.) (73’ Gelati), Moreschi, Delnevo (47’ Wagenpfeil), Caila, Orlandi (73’Orlandi), Brandolini (41’ Denti Ant.), Silva (64’ Ceciliani), Bergonzini (62’ Breglia).

All. Frati/Sciamanna

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Lombardo (57’ Santoro), Di Giulio, Guardiano (69’ Vella), Bonavolontà F.; Ceballos, Bonavolontà D. (39’ Giangrande); Cicchinelli, Filippucci (cap.) (48’ Romagnoli), Ercolani, Pierini, Fraytes (69’ Pagotto), Gloriani (41’ Amdendola), Cugini (73’ Corcos), Di Roberto (41’Marsella).

All. Montella

Arb. Elia Rizzo (Ferrara)

AA1 Luca Trentin (Lecco) AA2 Andrea Pretoriani (Milano)

Quarto Uomo: Riccardo Salafia (Milano)

Calciatori: Finco (Rugby Viadana 1970) 5/8, Ceballos (S.S. Rugby Lazio 1927) 4/4

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 700 spettatori reali.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 5; S.S. Lazio Rugby 1927 1

Man of the Match: Antonio Denti (Rugby Viadana 1970)


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 30 settembre

Eccellenza, II giornata

FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 19-13 (9-3)

Marcatori: p.t. 2’ drop Martinelli (0-3), 10’ c.p. Odiete (3-3), 16’ c.p. Odiete (6-3), 24’ c.p. Odiete (9-3); s.t. 44’ m. Caffini tr. Buscema (9-10), 54’ m. Momberg tr. Odiete (16-10), 62’ c.p. Buscema (16-13), 73’ c.p. Odiete (19-13)

FEMI-CZ Rovigo: Robertson-Weepu; Cioffi, Majstorovic, Modena (48’ Mantelli), Odiete; Davies, Loro; De Marchi, Lubian, Ruffolo (cap.); Ortis (53’ Parker), Boggiani; Pavesi (53’ D’Amico), Momberg (63’-65’ Cadorini), Brugnara.

all. McDonnell, Wright

Fiamme Oro Rugby: Edwardson; Sepe, Gabbianelli, Massaro (74’ Gasparini), Bacchetti; Buscema, Martinelli (58’ Calabrese); Amenta (cap.), Cristiano (56’ Cornelli), Bianchi; Caffini (38’-41’ Duca), Fragnito (56’ Duca); Iacob (56’ Di Stefano), Moriconi (74’ Daniele), Cocivera (50’ Zago).

All. Guidi

arb.Mitrea (Udine)

AA1 Pennè (Lodi), AA2 Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Cartellini: 26’ giallo a Bianchi (Fiamme Oro Rugby), 62’ giallo a Lubian (FEMI-CZ Rovigo)

Calciatori: Odiete (FEMI-CZ Rovigo) 5/5; Robertson-Weepu (FEMI-CZ Rovigo) 0/1; Buscema (Fiamme Oro Rugby) 2/3

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Le Fiamme Oro Rugby, come di consueto nelle partite contro la FEMI-CZ Rovigo, hanno ritirato dalla distinta la maglia numero 10 in memoria di Stefano Casotti, ex giocatore di entrambe le squadre prematuramente scomparso. Come ad ogni prima partita casalinga della FEMI-CZ Rovigo, il capitano rossoblù ha posto prima del fischio d’inizio un mazzo di fiori sul monumento dedicato a Mario “Maci” Battaglini. Spettatori circa 1200.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 4; Fiamme Oro Rugby 1

Man of the Match: Bacchetti (Fiamme Oro Rugby)

 


Mogliano Veneto, Stadio “Maurizio Quaggia”- Sabato 30 settembre 2017

Eccellenza, II Giornata

Mogliano Rugby v Petrarca Padova 24 – 30 (3-20)

Marcatori: pt. 7′ c.p. Rizzi (0-3); 11′ c.p. Rizzi (0-6); 22′ m. Rossi, tr. Rizzi (0-13); 26′ c.p. Mornas (3-13); 36′ m. Acosta tr. Rizzi (3-20); st. 43′ m. Rossi tr. Rizzi (3-27); 55′ m. Zanon tr, Mornas (10-27); 59′ c.p. Rizzi (10-30); 64′ m. Gubana tr. Mornas (17-30); 73′ m. Ferraro tr. Mornas (24-30);

Mogliano Rugby: Guarducci; Gallimberti, Zanon, Bonifazi (32′ Giabardo G.), Visentin (73′ Giabardo A.); Mornas, Endrizzi (Cap.) (50′ Gubana); Padrò, Corazzi (V.Cap.), Manni (45′ Bocchi); Maso, Flammini (45′ Baldino); Connolly (65′ Bigoni), Giazzon (47′ Ferraro), Buonfiglio

all. Dalla Nora

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Fadalti, Capraro (29′ Riera), Bacchin (64′ Cortellazzo), Rossi; Rizzi, Francescato; Nostran, Lamaro, Conforti (49′ Bernini); Saccardo (Cap.) (63′ Salvetti), Cannone (52′ Gerosa); Filippetto (29′ Vannozzi), Santamaria (9′ Delfino), Scarsini (29′ Acosta).

all. Marcato

Arb. Bolzonella (Cuneo)

AA1 Franco (Pordenone), AA2 Franzoi (Venezia)

Quarto Uomo: Giacomin Zaniol (Treviso)

Calciatori: Mornas (Mogliano Rugby) 4/4; Antonio Rizzi (Petrarca Rugby) 6/6

Note: Giornata soleggiata e mite, campo in ottime condizioni, circa 1500 spettatori. Festa e presentazione delle squadre biancoblù con omaggio alla memoria di Umberto “Lolo” Levorato. Al fischio di inizio osservato un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa avvenuta qualche settimana fa di Giorgio Mario Milani

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1; Petrarca Padova 4

Man of the match: Rossi (Petrarca)


San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato30 settembre

Eccellenza, II giornata

Lafert San Donà v Toscana Aeroporti I Medicei 43-17 (15-10)

Marcatori: p.t. 4’ m. Lubian tr. Newton (0-7), 16’ cp. Ambrosini (3-7), 18’ cp. Newton (3-10), 25’ m. Van Zyl (8-10), 36’ m. Ambrosini tr. Ambrosini (15-10); s.t. 42’ m. Bauer tr. Ambrosini (22-10), 48’ m. Bauer tr. Ambrosini (29-10), 55’ m. Fusco tr. Basson (29-17), 60’ m. Van Zyl tr. Ambrosini (36-17), 74’ m. Bardella tr. Ambrosini (43-17)

Lafert San Donà: Van Zyl (60’ Bardella); Schiabel; Iovu (60’ Rigo) (63’ Bacchin), Bertetti, Falsaperla; Ambrosini, Crosato (62’ Rorato); Derbyshire (cap) (75’ Ceccato), Vian, Catelan; Van Vuren (55’ Erasmus), Wessels; Michelini (70’ Chalonec), Bauer (67’ Dal Sie), Ceccato (62’ Zanusso).

All. Ansell

Toscana Aeroporti I Medicei: Basson; Lubian, Rodwell (43’ Mattoccia), Cerioni, McCann; Newton, Fusco; Greeff (51’ Cosi), Brancoli, Meyer (cap); Cemicetti (56’ Cornelli), Maran; Schiavon (42’ Battisti), Baruffaldi, Montivero (45’ Cesareo).

all. Presutti

arb. Tomo’ (Roma)

AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Antonio Merendino (Udine)

Quarto Uomo: Merendino (Udine)

Cartellini: 25’ giallo a Ceccato (Lafert San Donà), 42’ giallo a Cemicetti (Toscana Aeroporti I Medicei), 70’ rosso a Erasmus (Lafert San Donà)

Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 6/8; Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 2/3, Basson (Toscana Aeroporti I Medicei) 1/1

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Stadio Pacifici 291 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 5; Toscana Aeroporti I Medicei 0

Man of the Match: Bauer (Lafert San Donà)