NBA – Retroscena Gallinari, un silenzio che fa… rumore: ”Messina? Mai più sentito dopo Folgaria, ecco cosa farò quando lo vedrò!”

SportFair

Danilo Gallinari ha rivelato un particolare retroscena in merito al suo rapporto con Ettore Messina: dopo il pugno dato a Kork nel torneo di Folgaria, il ‘Gallo’ non ha più sentito l’ex coach azzurro

L’estate di Danilo Gallinari è stata particolarmente complicata. Il cestista azzurro si è attirato le ire dei tifosi italiani quando, durante il torneo di Folgaria, ha rifilato un pugno all’olandese Kork, infortunandosi alla mano. Il problema fisico gli ha impedito di giocare l’imminente Europeo di Basket ed ha reso orfana l’Italia del suo miglior giocatore. Il gesto puramente istintivo, ma totalmente sconsiderato, non è andato giù ad Ettore Messina che ha speso parole durissime verso Gallinari nei giorni successivi all’episodio, spiegando di essersi sentito tradito da un ragazzo al quale “non si può insegnare insegnare il concetto di responsabilità a 30 anni”.

Lo stesso Gallinari, intervistato da ‘La Stampa’, ha svelato un particolare retroscena che spiega come i rapporti con coach Ettore Messina, dopo l’episodio di Folgaria, siano ai minimi storici. “Non è la prima volta che mi trovo in disaccordo con qualcuno per le dichiarazioni sui media, poi ci si chiarisce. – ha spiegato Gallinari – Io e Messina non ci siamo sentiti dopo Trento, ci rivedremo: al primo Clippers-San Antonio andremo a cena insieme”.

Condividi