MotoGp, Viñales spaventa la Yamaha: “Dovi e Marquez volano sul bagnato, se continuiamo così…”

LaPresse/EFE

Al termine della prima giornata di prove libere sul circuito di Motegi, Maverick Viñales ha lanciato l’allarme pioggia per la Yamaha

Marc Marquez al mattino, Andrea Dovizioso nel pomeriggio. I due avversari per il titolo mondiale si dividono il comando delle operazioni nella prima giornata di prove libere del Gp di Motegi, ottima la prestazione del pilota della Ducati che, nelle FP2, beffa di 43 millesimi lo spagnolo protagonista anche di una fastidiosa caduta.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Terza posizione per un sorprendente Aleix Espargaro, capace di sopravanzare proprio nel finale la Ducati di Lorenzo. Continuano a faticare le Yamaha, entrambe fuori dalla top ten. Undicesima posizione per Maverick Viñales, seguito a ruota da Valentino Rossi, distante ben un secondo e mezzo dalla vetta. “Il bagnato per noi è sempre stato un osso duro – le parole dello spagnolo della Yamaha ai microfoni di Sky Sport MotoGp – la moto non lavora ma comunque stiamo facendo del nostro meglio. La Tech 3 ha usato la extra-soft così come i nostri avversari e hanno migliorato molto, noi invece siamo rimasti staccati. Ci manca tanto ma la extra-soft non avrebbe cambiato nulla per noi, dobbiamo lavorare d più e trovare un set-up che vada meglio sul bagnato. Abbiamo cercato tutto l’anno di migliorare sull’acqua ma non è stato possibile, spero di migliorare da qui alla fine del campionato. Dovizioso e Marquez sono lì davanti e noi stiamo facendo tanta fatica, per questo motivo dobbiamo lavorare sennò rischiamo di allontanarci troppo dalla testa della classifica piloti“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30207 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery