MotoGp, Meregalli davvero preoccupato: “ecco di cosa si sono lamentati Viñales e Valentino Rossi”

SportFair

Al termine della seconda sessione di prove libere, Meregalli ha parlato dei problemi accusati da Viñales e Valentino Rossi

Marc Marquez al mattino, Andrea Dovizioso nel pomeriggio. I due avversari per il titolo mondiale si dividono il comando delle operazioni nella prima giornata di prove libere del Gp di Motegi, ottima la prestazione del pilota della Ducati che, nelle FP2, beffa di 43 millesimi lo spagnolo protagonista anche di una fastidiosa caduta.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Terza posizione per un sorprendente Aleix Espargaro, capace di sopravanzare proprio nel finale la Ducati di Lorenzo. Continuano a faticare le Yamaha, entrambe fuori dalla top ten. Undicesima posizione per Maverick Viñales, seguito a ruota da Valentino Rossi, distante ben un secondo e mezzo dalla vetta. “Per scelta tecnica abbiamo deciso di fare questo turno con una gomma solamente senza usare la extra-soft” le parole di Meregalli ai microfoni di Sky Sport MotoGp. “Ce ne sono solo due e preferiamo sfruttarle domani visto che non sembra debba piovere. Non ci aspettavamo di essere così in difficoltà, questa mattina entrambi i piloti lamentavano una mancanza di feeling in ingresso curva, erano soddisfatti del grip in accelerazione ma non si sentivano sicuri in frenata.

credits instagram @valentinomean46

Hanno lavorato per migliorare questo aspetto ma non lo abbiamo risolto. Abbiamo cercato di fare l’andatura con le stesse gomme, stamattina l’aspetto di quelle di Maverick non era bellissimo e abbiamo lavorato per vedere se questo possa essere un problema per la gara. Domani la situazione sarà più chiara e speriamo migliore“.