MotoGp, Marquez si scrolla la pressione di dosso: “chi vince la gara? Ho un sospetto”

Marc Marquez LaPresse/Alessandro La Rocca

Marc Marquez ha parlato della prima giornata di prove libere sul circuito di Motegi, esprimendo anche il suo pronostico sul vincitore

Marc Marquez al mattino, Andrea Dovizioso nel pomeriggio. I due avversari per il titolo mondiale si dividono il comando delle operazioni nella prima giornata di prove libere del Gp di Motegi, ottima la prestazione del pilota della Ducati che, nelle FP2, beffa di 43 millesimi lo spagnolo protagonista anche di una fastidiosa caduta.

Una situazione che non ha comunque tolto il sorriso allo spagnolo, soddisfatto della sua prestazione in pista: “è sempre importante cominciare bene in termini di sensazioni – le parole di Marquez al termine della prima giornata di libere a Moteginegli anni scorsi non sono mai riuscito a trovare subito il giusto ritmo, ma questa volta sono contento del comportamento della moto. Quando son caduto stavo girando con un passo discreto, senza difficoltà a stare in traiettoria, tuttavia dopo aver cambiato le gomme non avevo più lo stesso grip di prima. In ottica gara dovremo lavorare di più sull’elettronica, in modo che non si ripeta.

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il favorito per la vittoria? Il ritmo di Jorge Lorenzo mi è sembrato il migliore, come se non bastasse lui non ha problemi di classifica dunque avrà l’opportunità di correre qualche rischio in più. Nonostante questo sia io che Dovizioso saremo lì a giocarci il tutto per tutto. Per quanto concerne gli ordini di scuderia, non so se ce ne saranno ma io spero di no. Logicamente in un team quando ci si sta giocando il mondiale si fa di tutto per aggiudicarselo, per quanto mi riguarda però mi auguro di non dover chiedere aiuto a nessuno. Vorrei dipendere soltanto da me stesso. In fin dei conti sono il leader della classifica, tutto è molto aperto e di conseguenza starà a me darmi da fare in pista“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30381 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery