MotoGp, Doohan e il futuro di Marquez: “Marc al posto di Valentino Rossi in Yamaha? Dico che…”

Mick Doohan ha parlato del momento di Marc Marquez e del suo futuro, sottolineando come sia impensabile che possa prendere il posto di Valentino Rossi in Yamaha

Il futuro di Marc Marquez sarà ancora alla Honda. E’ questa la convinzione di Mick Doohan, scettico al pensiero che lo spagnolo possa in futuro lasciare il team giapponese.

L’unica soluzione alternativa potrebbe essere il passaggio in Yamaha dopo il ritiro di Valentino Rossi, ma l’ex campione del mondo australiano non sembra convinto da questa ipotesi. “Solo Marc sa quanti titoli può vincere, solo lui può prendere le sue decisioni, è molto convinto di quello che fa ed è molto giovane” le parole di Doohan a Marca. “Ad un certo punto Rossi dovrà andare in pensione, Marc ha avuto molto successo con la Honda, è già una leggenda ma non credo che voglia prendere il posto di Valentino a Iwata. Penso che ogni fabbrica sa che se vuole tenere qualcuno può cambiare il suo budget, ora i primi tre sono ben pagati. 

LaPresse/EFE

Rossi dovrebbe essere il più pagato per motivi di marketing. Valentino ha segnato un’era, ciò che ha fatto per questo sport è molto importante, è stato un bene per Dorna e per tutti i piloti. E’ sempre molto vicino anche se non ha vinto il titolo negli ultimi anni, ma è un ottimo pilota. Quest’anno ha avuto infortuni e problemi, ma nessuno può scartarlo per il prossimo anno“.