Milan, verità scottanti Rodriguez: “ecco perché soffriamo. Via il preparatore? Che strano, è andata così”

Ricardo Rodriguez parla a pochi giorni dal derby Inter-Milan e svela verità (scottanti) sul momento rossonero

Ricardo Rodriguez
LaPresse/Fabrizio Corradetti

Inter-Milan, parla Ricardo Rodriguez – Un derby ancora più sentito, perché Ricardo Rodriguez la stracittadina di Milano poteva giocarla con la maglia nerazzurra. “Sì, l’Inter ha parlato con il mio procuratore nella prima parte dell’anno ma il Milan, quando è arrivato, ha chiuso rapidamente. E io sono felice di giocare il derby per il Milan”, le parole del terzino svizzero rilasciate alla Gazzetta dello Sport.

LaPresse/Spada

Inter-Milan, parla Ricardo Rodriguez – Ricardo Rodriguez analizza poi il momento difficile attraversato dalla società rossonera: “il calcio è così: giorni buoni e altri no. Forse i nuovi vogliono mostrare di essere all’altezza e si mettono pressione: ci sono calciatori che la gestiscono meglio di altri. L’allontanamento del preparatore Marra? Il Milan vuole vincere, è normale che la società intervenga: la vita è così, decidono i capi. Poi non so che è successo con Marra, sono arrivato un giorno e non c’era più. Mai più visto. Mi piaceva, un bravo ragazzo, le parole di Ricardo Rodriguez.