LaPresse/Francesco Mazzitello

Dopo la sconfitta contro la Roma arriva la decisione ufficiale del Milan in merito al destino di Vincenzo Montella

Milano-Roma: confermato Montella nonostante la sconfitta – Inizio di stagione complicato per il Milan. I rossoneri, nonostante il dispendioso mercato fatto in estate, non riesco a tradurre i tanti milioni spesi in risultati positivi. Il cambio di modulo non ha portato i risultati sperati, la squadra non riesce a rendersi pericolosa in attacco e in difesa dà l’impressione di poter subire gol ad ogni occasione avversaria. Quel che preoccupa di più è la costruzione della manovra, punto fondamentale del diktat di Montella che appare spesso lenta e non trova sbocchi offensivi che possano creare pericoli agli avversari.

Milano-Roma: confermato Montella nonostante la sconfitta – La panchina di Montella traballa. Dopo la sconfitta contro la Sampdoria, Fassone aveva lanciato una sorta di ultimatu all’allenatore rossonero intimandogli di invertire la rotta. La vittoria in extremis in Europa League non ha di certo migliorato le cose e la sconfitta contro la Roma, arrivata seppur con una prestazione non così negativa, non aiuta di certo l’ex Fiorentina.

Milano-Roma: confermato Montella nonostante la sconfitta – Stando però a quanto riportato da Sky Sport nel post match, la società avrebbe deciso di dare piena fiducia a Vincenzo Montella e continuare quindi anche dopo la sosta con l’attuale tecnico rossonero. Sarebbero da escludere inoltre le voci riguardanti un possibile cambio di panchina con Ancelotti.