Matteo Marconcini è stato investito durante un giro in scooter da un’auto che non si è fermata allo stop, per lui si teme la frattura del malleolo

Grande spavento per Matteo Marconcini, judoka azzurro vice-campione del mondo degli 81 kg. Mentre percorreva in sccoter una strada di Roma, l’atleta italiano è stato investito da una macchina che non ha rispettato lo stop colpendolo in pieno. Marconcini è riuscito ad attutire la caduta, ma il colpo subito alla gamba gli ha causato la probabile frattura del malleolo del piede destro. Oggi, il judoka azzurro svolgerà un’ulteriore radiografia e una visita ortopedica per capire l’entità esatta del problema e decidere se operarsi. “Come sto? Male, devo operarmi per l’ennesima volta, malleolo fratturato” le parole di Marconcini. “Dopo tre spalle, un ginocchio, tendine del pollice ancora rotto e la pubalgia in atto, ora c’è anche il malleolo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE