Roger Federer
LaPresse/Reuters

Guy Forget, direttore del torneo di Parigi-Bercy, è rimasto molto deluso dal forfait di Federer arrivato all’ultimo momento

Dopo la vittoria a Basilea, Roger Federer ha deciso di cancellarsi dal torneo di Parigi Bercy, proprio all’ultimo momento. Roger ha preferito dare forfait per concentrarsi sulle Finals, rinunciando al torneo francese e alle possibilità di agguantare la prima posizione del ranking. La scelta, arrivata con scarso preavviso, ha indispettito il direttore del torneo, Guy Forget.

“Sono molto deluso per il forfait di Federer, i fans francesi di Roger lo sono anche più di me visto che già quest’anno egli non ha preso parte al Roland Garros. – ha spiegato Forget all’Equipe – Avevo creduto fino alla fine nella partecipazione di Federer. Sono molto deluso, ripeto. Da una parte questa delusione è dovuta al mio amore per il bel gioco mentre dall’altra al fatto che sono il direttore del Rolex Master Paris. Moltissima gente ha lavorato per poter accogliere al meglio i giocatori più forti del mondo. Il nostro torneo può migliorare nel momento in cui i gli otto tennisti più importanti si presenteranno qui a Parigi. Penso però che la presenza di Rafael Nadal regalerà a tutti un sorriso”.