Credits: @IlTirreno.it

Durante la sfida fra Viareggio e Forte dei Marmi, i tifosi ospiti hanno esposto uno striscione raffigurante Hitler che ha generato grandissime polemiche

Hockey su pista: spunta lo striscione con Hitler – Capelli neri e baffo inconfondibile, nonostante fosse poco più di un’immagine stilizzata, quella presente nello striscione che i tifosi del Forte dei Marmi hanno esposto durante la sfida contro Viareggio è apparsa subito inequivocabile: Adolf Hitler. Episodio gravissimo quello accaduto durante la Supercoppa Italiana di Hockey su pista, che ha generato rabbia e indignazione. Identificati gli autori del gesto, che adesso rischiano almeno il Daspo, lo striscione è stato subito rimosso.

Hockey su pista: spunta lo striscione con Hitler – ‘’E pensare che sia Viareggio che Forte dei Marmi si trovano a pochi chilometri da Sant’Anna di Stazzema, il paesino dove i nazisti il 12 agosto 1944 hanno ucciso 560 persone. E molte delle vittime erano donne e bambini… – ha spiegato il presidente del Cgc Alessandro Palagi, stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport – Evidentemente o qualcuno non conosce la storia oppure abbiamo a che fare con menti malate delle quali faremmo volentieri a meno dentro un palazzetto dello sport”.

Hockey su pista: spunta lo striscione con Hitler – Anche il presidente del Forte dei Marmi, Piero Tosi, ha condannato il gesto prendendo subito le distanze dall’accaduto: ‘un gesto da condannare, su questo non ci piove: a fine partita ci siamo scusati con il Cgc e con la città di Viareggio. Sono però convinto, ma non è un’attenuante, che gli autori abbiano agito a cuore leggero, con superficialità, senza pensare a quel che facevano. Ma quando si parla di Hitler non si può essere goliardici’’.