LaPresse/Photo4

Verstappen, la vittoria in Malesia e la sfida tra principi e principesse

Una gara strepitosa, ricca di colpi di scena e tanto spettacolo, quella di oggi a Sepang, valida per il 15° appuntamento della stagione 2017 di F1. E’ Max Verstappen, appena 20enne, il vincitore del Gp della Malesia, ma l’eroe è Sebastian Vettel, autore di una strepitosa rimonta dall’ultimo al quarto posto. Sorride, ma non troppo, Lewis Hamilton, secondo, che adesso si porta a 34 punti in classifica dal tedesco della Ferrari. Ottimo terzo posto infine per Ricciardo.

LaPresse/Photo4

Sorridente Max Verstappen: “mi è piaciuto il sorpasso che è stato cruciale e da quel punto in poi ho fatto la mia gara, ho controllato tutto dopo aver superato Lewis. Il passo era buono e sono soddisfatto. Sono sorpreso non mi aspettavo fossimo così veloci, le Ferrari sarebbero potute essere veloci, non mi aspettavo questo risultato“, ha dichiarato l’olandese ai microfoni di Sky Sport.

La mia macchina è un uomo quindi un principe, gli do nomi maschili. Il mio principe può lottare contro le principesse di mercedes e ferrari. Adesso dovrò festeggiare sull’aereo il mio compleanno perchè dovrò andare in Giappone“, ha concluso Verstappen.