FLOP - Raikkonen: il finlandese non è riuscito ad impensierire Vettel, apparecchiandogli anzi la tavola per permettergli di vincere le sue cinque gare. Serve qualcosa in più per provare ad essere protagonisti. 'Damerino'. LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen ha commentato in maniera amara il suo ritiro dal Gp della Malesia, arrivato poco prima della partenza

Un ritiro che fa male, un problema improvviso che ha escluso dalla gara uno dei suoi più attesi protagonisti. Kimi Raikkonen avrebbe senza dubbio lottato per la vittoria, viste le prestazioni mostrate dalla Ferrari nei due giorni precedenti alla gara.

Un problema simile a quello che ha costretto Vettel a partire ultimo in griglia, un weekend nerissimo che assomiglia tanto all’umore del finlandese: “ovviamente abbiamo avuto un problema – commenta Kimi ai microfoni di Sky Sport F1non sappiamo di cosa si tratti. Chiaramente è una delusione, fa male a tutti noi ma non c’è nulla che possiamo cambiare ora. Non so se il problema sia simile a quello di Vettel, ovviamente dobbiamo analizzarlo e sicuramente arriveremo a qualche conclusione. Al momento però è inutile provare a fare delle previsioni“.