F1 - Nuovo casco per Fernano Alonso che, dopo sedici anni, ha deciso di cambiare elmetto per la prossima stagione. Il colore predominante sarà l'azzurro delle Asturie e lo userà anche nel WEC - LaPresse/Photo4

Fernando Alonso è rimasto stupito dalla crescita del motore Renault, propulsore che nel prossimo anno spingerà anche la McLaren

La scelta di abbandonare la Honda e affidarsi alla Renault continua a convincere Fernando Alonso, stupito dalla crescita del propulsore francese in queste ultime gare del 2017.

LaPresse/Photo4

I costanti miglioramenti messi in mostra dalla Red Bull rappresentano una boccata d’ossigeno per la McLaren che, nel 2018, si affiderà proprio alle power unit del team di Enstone: “abbiamo visto già a Monza ottime prestazioni da parte della Red Bull, che è una pista in cui serve potenza nel motore” le parole di Alonso riportate da Motorsport.com.Eravamo già abbastanza contenti stando alle prestazioni delle RB13, ma poi in Malesia hanno fatto un altro passo avanti battendo le Mercedes senza la pioggia, senza strategie differenti. Dunque questo è stato molto positivo. Queste prestazioni della Red Bull mettono pressione alla McLaren.

LaPresse/Photo4

La RB13 è una vettura efficiente ora e molto competitiva dal punto di vista del telaio. Il motore Renault può vincere, come ha dimostrato la Red Bull. Noi dobbiamo cercare di essere al livello della Red Bull dal punto di vista del telaio e questa per noi sarà una vera sfida, di sicuro. Credo proprio che lotteremo con la Red Bull nella prossima stagione. Credo che ora la domanda sia come la McLaren possa tornare davanti. Ma la McLaren non dovrebbe mai aver paura di lottare con altri team“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE