LaPresse/Photo4

Chris Horner è tornato sulla vittoria ottenuta in Malesia da Verstappen, svelando come la più grande soddisfazione sia legata però a… Vettel

Chris Horner gongola, come potrebbe essere il contrario dopo la vittoria ottenuta da Verstappen nel Gp della Malesia.

LaPresse/Photo4

Un trionfo voluto e conquistato, figlio non solo della bravura del pilota olandese ma anche dei problemi avuti dalla Ferrari che, senza i guai in qualifica e in gara, avrebbe probabilmente piazzato la doppietta. Nonostante questo, il team principal della Red Bull si gode questo momento, svelando una sua particolare soddisfazione: “la soddisfazione maggiore – le parole di Chris Horner – dopo quella immensa per la vittoria di Max, è stata vedere Daniel capace di togliere a Vettel le certezze di poterlo superare. Potrebbe essere un bel finale di stagione. E poi Daniel e Max sono piloti complementari, in pista e fuori, con un’ottima sensibilità nella gestione della vettura. Sapevo che quando il vento fosse cambiato a favore di Max per noi sarebbe stata una rivoluzione, e così è stato. Dopo la sua gara di domenica, è assurdo pensare che il suo ultimo podio risaliva allo scorso aprile in Cina“.