LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton chiude in seconda posizione il Gp della Malesia, conquistando sei punti su Vettel, autore di una pazzesca rimonta

Una rimonta pazzesca fermatasi al quarto posto, utile per limitare i danni nei confronti di Lewis Hamilton. Il Gp della Malesia per Sebastian Vettel sarebbe stato una passerella per il tedesco se solo non avesse avuto l’inconveniente in qualifica. Con i se e i ma, però, non si guadagna nulla, così il tedesco perde quattro sei punti da Hamilton e vede così aumentare il suo gap a 34 punti. A cinque gare dal termine, per il tedesco della Ferrari si fa dura.

Ecco la nuova classifica piloti dopo il Gp della Malesia:

  1. Hamilton 281
  2. Vettel 247
  3. Bottas 222
  4. Ricciardo 177
  5. Raikkonen 138
  6. Verstappen 93
  7. Sergio Perez 76
  8. Ocon 57
  9. Sainz 48
  10. Hulkenberg 34
  11. Massa 33
  12. Stroll 32
  13. Grosjean 26
  14. Vandoorne 13
  15. Magnussen 11
  16. Alonso 10
  17. Palmer 8
  18. Wehrlein 5
  19. Kvyat 4
  20. Ericsson 0
  21. Giovinazzi 0