LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton e la tattica per la gara della Malesia: ecco l’obiettivo del britannico della Mercedes

Una gara strepitosa, ricca di colpi di scena e tanto spettacolo, quella di oggi a Sepang, valida per il 15° appuntamento della stagione 2017 di F1. E’ Max Verstappen, appena 20enne, il vincitore del Gp della Malesia, ma l’eroe è Sebastian Vettel, autore di una strepitosa rimonta dall’ultimo al quarto posto. Sorride, ma non troppo, Lewis Hamilton, secondo, che adesso si porta a 34 punti in classifica dal tedesco della Ferrari. Ottimo terzo posto infine per Ricciardo.

LaPresse/Photo4

Diplomatico il leader della classifica piloti: “sapevamo che questa sarebbe stata una gara in cui eravamo più lenti di altri, ho cercato di mantenere la posizione e non prendere rischi, sapevo che Max sarebbe stato più veloce ho cercato di rendergli difficile la vita ma il mio obiettivo era portare a casa più punti possibili“, ha dichiarato Hamilton ai microfoni di Sky Sport. “Sapevamo che la Red Bull sarebbe stata veloce, non siamo sorpresi. Dobbiamo discutere col team, credo che in un circuito più freddo dovremo essere in una posizione migliore, quando fa così caldo la macchina va in difficoltà“, ha concluso il britannico della Mercedes.