F1, Ericsson spiazza tutti: “sono più lento di Wehrlein per colpa del mio… peso”

SportFair

Marcus Ericsson ha svelato di essere più lento di Wehrlein a causa del suo peso

Marcus Ericsson se la prende col suo peso per essere più lento di Wehrlein, il pilota svedese infatti sottolinea come i suoi dieci kg in più gli facciano perdere ben quattro decimi dal compagno di squadra tedesco.

LaPresse/Photo4

Siamo sempre molto vicini, ma lui ha numeri migliori dei miei e la cosa non mi piace” le parole di Ericsson. “Io poi ho anche lo svantaggio del peso. All’inizio dell’anno è stato un po’ meno, ma nelle ultime quattro o cinque gare c’è stata una differenza di 10 kg. Questo pesa parecchio su ogni giro in pista. Di solito si parla di tre o quattro decimi con 10 kg. Il ritmo di Wehrlein è il mio riferimento e ho bisogno di fare meglio di lui il più possibile. Sono in Formula 1 da diversi anni, ma probabilmente sempre sulla vettura peggiore, sulla quale è difficile mostrare il tuo potenziale per ottenere un posto migliore. Alla Williams non ho grandi chance e la Sauber probabilmente è la mia opzione migliore al momento. Ci sono sempre persone che cercano di prendere il tuo posto e ci saranno sempre. Stiamo guardando a diverse opzioni, ma credo che sia la stessa cosa che stanno facendo tutti quelli che sono ancora senza un sedile. Al momento non c’è nulla di concluso. Ma sto lavorando sodo per cercare di concretizzare qualcuna di queste opzioni“.