F1, Briatore smonta Raikkonen: “Kimi? Con lui è molto difficile vincere un titolo Costruttori”

SportFair

Flavio Briatore ha parlato di Kimi Raikkonen, accusando la Ferrari di aver sbagliato a rinnovargli il contratto

Il Mondiale di Formula 1 si avvia verso la conclusione, Lewis Hamilton ha ormai messo le mani sul titolo mondiale spegnendo ogni velleità di vittoria della Ferrari e di Vettel. L’aritmetica ancora non sorride al pilota della Mercedes, ma basta un quinto posto nelle ultime tre gare del Mondiale per festeggiare il poker di titoli in carriera.

LaPresse/Photo4

Un trionfo meritato quello di Lewis anche secondo Flavio Briatore: “una gara la puoi vincere e la puoi perdere, ma un campionato è diverso è un po’ come il Giro d’Italia, chi vince è il più forte. Il più forte è stato Lewis e la Mercedes, anche se la Ferrari ha fatto molto bene all’inizio, poi sullo sviluppo credo che la Mercedes abbia fatto un super lavoro. Quest’anno Lewis ha guidato alla grandissima, credo che il primo incidente della Ferrari, quello di Singapore, sia stato il più grave. In una gara puoi rompere il motore e puoi cambiarlo, ma l’incidente tra VettelRaikkonen e Verstappen è stato micidiale. Quando uno si sta giocando un mondiale un rischio così non lo deve prendere. Andare via con zero punti è stata una brutta botta. Quando sei in lotta per il titolo dopo ne risente tutto l’ambiente, dal primo all’ultimo meccanico“.

LaPresse/Photo4

Infine, Briatore parla dei rinnovi dei piloti Ferrari: “fossi stato io non avrei confermato entrambi i piloti sicuramente. Con Raikkonen è molto difficile vincere un mondiale costruttori, per vincerlo devi avere due piloti che sono competitivi e poi punti su chi deve vincere il mondiale. Vettel va benissimo, ma non avrei confermato Raikkonen“.