LaPresse/Photo4

Buone notizie per Sebastian Vettel: nessun danno al cambio di ‘Gina’ quindi nessuna penalizzazione per il tedesco della Ferrari

Cambio Vettel – Si attendeva con ansia un responso finale: adesso in casa Ferrari si può finalmente tirare un sospiro di sollievo in vista della gara di domenica a Suzuka. A crear scompiglio e tensione è stata l’ipotesi di dover sostituire il cambio della monoposto di Sebastian Vettel a causa delle conseguenze riportate dopo lo scontro con Lance Stroll nel giro d’onore del Gp della Malesia.

Cambio Vettel – Si temeva un danno al cambio e quindi una sostituzione forzata di esso che sarebbe costato caro a Vettel: il tedesco infatti avrebbe dovuto fare i conti con una penalizzazione che gli avrebbe fatto affrontare un altra gara del tutto in salita e probabilmente avrebbe definitivamente messo fine alla sua corsa al titolo Mondiale.

Cambio Vettel – Il team Ferrari ha immediatamente trasportato il cambio da Sepang a Maranello per analizzarlo nel dettaglio e capirne gli eventuali danni, prima di spedirlo verso Suzuka. Di poco fa la lieta notizia: esclusi danni al cambio della SF70H di Vettel, meglio conosciuta come “Gina”, quindi nessuna penalizzazione per Vettel in Giappone.