Eminem – ‘The Storm’, freestyle violentissimo contro Donald Trump: il rapper dà voce alla protesta dell’America [VIDEO TESTO E TRADUZIONE]

Il famoso rapper americano Eminem ha realizzato un violentissimo freestyle contro Donald Trump: Slim Shady si è fatto portavoce della protesta contro le ideologie politiche del Presidente USA

Eminem – ‘The Storm’: freestyle contro Trump – L’insediamento di Donald Trumo come presidente USA ha creato non poche polemiche. Nelle ultime settimane, la protesta contro le ideologie politiche xenofobe e favorenti l’esclusione del n°1 d’America è stata portata avanti da diverse star dello spettacolo e soprattutto dello sport. Dall’NFL all’MLB, passando per le più famose superstar NBA, tutti hanno espresso il loro dissenso verso Trump nel momento più patriottico possibile, durante un evento sportivo: l’esecuzione dell’inno americano.

Eminem – ‘The Storm’: freestyle contro Trump – Nonostante i toni siano stati spesso forti, nessuno è arrivato al livello di Eminem. Slim Shady nei giorni scorsi ha realizzato un freestyle tagliente, girato in un parcheggio della sua Detroit, nel quale ha dato voce alla protesta dell’America in maniera nuda e cruda, in quello che è il suo stile. Eminem ha descritto Trump come un “kamikaze pronto a far esplodere un olocausto nucleare”, un uomo che “non ha idea di cosa stia facendo”, una persona che eccelle solo in tutto quello che sia razzista. Nel suo freestyle Eminem ha attaccato Trump sul personale e su quello politico-ideologico, senza lesinare uno schiaffo all’America che continua a sopportare senza reagire.

Eminem ‘The Storm’ freestyle contro Trump: testo

This is the calm before the storm right here.

Wait, how was I gonna start this off? I forgot. …

Oh yeah.

Verse

That’s an awfully hot coffee pot,

Should I drop it on Donald Trump? Prob’ly not,

But that’s all I got ’til I come up with a solid plot.

Got a plan and now I gotta hatch it,

Like a damn Apache with a tomahawk,

I’m a walk inside a mosque on Ramadan,

And say a prayer that every time Melania talks,

She gets her mou— ah, I’m a stop.

But we better give Obama props,

‘Cause what we got in office now’s a kamikaze,

That’ll prob’ly cause a nuclear holocaust,

And while the drama pops,

And he waits for shit to quiet down, he’ll just gas his plane up

And fly around ’til the bombing stops.

Intensities heightened, tensions are risin’,

Trump, when it comes to givin’ a shit, you’re stingy as I am,

Except when it comes to having the balls to go against me, you hide ’em,

‘Cause you don’t got the fucking nuts, like an empty asylum*,

Racism’s the only thing he’s fantastic for,

‘Cause that’s how he gets his fucking rocks off and he’s orange,

Yeah, sick tan,

That’s why he wants us to disband,

‘Cause he can not withstand,

The fact we’re not afraid of Trump,

Fuck walkin’ on egg shells, I came to stomp,

That’s why he keeps screamin’, “Drain the swamp!”,

‘Cause he’s in quicksand.

It’s like we take a step forwards, then backwards,

But this is his form of distraction,

Plus, he gets an enormous reaction,

When he attacks the NFL, so we focus on that,

Instead of talking Puerto Rico or gun reform for Nevada,

All these horrible tragedies and he’s bored and would rather,

Cause a Twitter storm with the Packers.

Then says he wants to lower our taxes,

Then who’s gonna pay for his extravagant trips,

Back and forth with his fam to his golf resorts and his mansions?

Same shit that he tormented Hillary for and he slandered,

Then does it more,

From his endorsement of Bannon,

Support for the Klansmen,

Tiki torches in hand for the soldier that’s black,

And comes home from Iraq,

And is still told to go back to Africa,

Fork and a dagger in this racist 94-year-old grandpa,

Who keeps ignoring our past historical, deplorable factors,

Now if you’re a black athlete, you’re a spoiled little brat for,

Trying to use your platform or your stature,

To try to give those a voice who don’t have one,

He says, “You’re spittin’ in the face of vets who fought for us you bastards,”

Unless you’re a POW who’s tortured and battered,

‘Cause to him, you’re zeros,

‘Cause he don’t like his war heroes captured.

That’s not disrespecting the military.

Fuck that! This is for Colin, ball up a fist,

And keep that shit balled** like Donald the bitch,

“He’s gonna get rid of all immigrants!”

“He’s gonna build that thing up taller than this!”

Well, if he does build it, I hope it’s rock solid with bricks,

‘Cause like him in politics, I’m using all of his tricks,

‘Cause I’m throwin’ that piece of shit against the wall ’til it sticks***,

And any fan of mine who’s a supporter of his,

I’m drawing in the sand a line, you’re either for or against,

And if you can’t decide who you like more and you’re split,

On who you should stand beside, I’ll do it for you with this: fuck you.

End

The rest of America stand up,

We love our military, and we love our country,

But we fucking hate Trump.

Eminem ‘The Storm’ freestyle contro Trump: ecco la traduzione

Questa è la quiete prima della tempesta, proprio qui.

Aspetta, come dovevo cominciare? Mi sono dimenticato…

ah, sì…

È una tazza di caffè davvero troppo calda.

Dovrei rovesciarla su Donald Trump? Probabilmente no,

Ma è tutto quello che ho, ora che non ho ancora trovato una trama decente.

Ho un piano, e ora devo eseguirlo

Come un dannato Apache con un tomahawk.

Entrerò in una moschea durante il Ramadan

E dirò una preghiera ogni volta che Melania aprirà bocca.

Ha la sua bocc—aaaah, dai, fermiamoci.

Ma faremmo meglio a dare a Obama quello che è di Obama,

Perché quello che abbiamo come presidente ora è un kamikaze

E probabilmente causerà un olocausto nucleare.

E mentre scoppierà il caos

Lui metterà benzina nel suo aereo e volerà in giro aspettando che tutto si calmi

e le bombe finiscano di cadere.

Intensità aumentate, tensioni in aumento.

Trump, quando si tratta di sbattersene il cazzo sei puntiglioso come me,

Tranne quando si tratta di avere le palle per venirmi contro: le nascondi!

Non hai le cazzo di palle, tipo un manicomio vuoto!*

L’unica cosa in cui è fantastico è il razzismo,

È così che gode e ha la pelle arancione!

Sì, bell’abbronzatura.

È per questo che ci vuole vedere divisi,

Perché non riesce a reggere

Al fatto che non abbiamo paura di lui.

Camminare in punta di piedi? Sono venuto qua a batterli a terra,

È per questo che continua a gridare, “prosciugate la palude!”

Perché è nelle sabbie mobili.

È come se facessimo un passo avanti e uno indietro,

Ma questa è la sua forma di distrazione.

Inoltre, ottiene reazioni enormi

Quando attacca la NFL, e così ci fa concentrare su quello

Invece di parlare di Porto Rico, o di una riforma sulle armi per il Nevada.

Tutte queste tragedie orribili e lui preferisce

Causare una tempesta su Twitter con i Packers.

Poi dice di volerci ridurre le tasse.

E chi pagherà poi per i suoi viaggi stravaganti,

Avanti e indietro con la sua famiglia tra i suoi golf resort e le sue ville?

È la stessa merda per cui attaccava Hillary e l’ha calunniata,

E lui ne fa altra,

Dal suo endorsement di Bannon

Al suo supporto per i membri del Ku Klux Klan.

Torce in mano per il soldato nero

Che torna dall’Iraq

E si sente dire di tornare in Africa.

Forcone e pugnale in questo razzista di un nonno novantaquattrenne

Che continua a ignorare i fattori più deplorabili della nostra storia.

Se sei un atleta nero, sei un moccioso viziato

Se provi a usare la tua piattaforma o la tua levatura

Per provare a dare una voce a chi non ne ha una.

Dice, “state sputando in faccia ai veterani che hanno combattuto per noi, bastardi!”

A meno che siate un prigioniero di guerra torturato e pestato.

Perché per voi siete degli zeri,

Perché non gli piace che i suoi eroi di guerra vengano catturati.

Non è una mancanza di rispetto ai militari.

Fanculo! Questa è per Colin (Kaepernick, ndr), alzate un pugno!

E tenetelo in alto, Donald è una puttana!**

“Manderà via tutti gli immigrati!”

“Costruirà un muro più alto di questo!”

Beh, se lo costruirà spero che abbia mattoni solidi come la roccia,

Perché come fa lui in politica userò tutti i suoi trucchi,

Perché lancerò quel pezzo di merda contro quel muro finché non ci resterà attaccato.***

E ogni mio fan che supporta ‘sta roba,

Voglio tracciare una linea di confine: sei con me o contro di me,

E se non sai decidere chi ti piace di più e ti senti indeciso,

Se non sai a fianco di chi dovresti stare, ti darò una mano io: “vaffanculo!”

Che il resto dell’America si alzi in piedi.

Amiamo i nostri militari e amiamo il nostro paese

Ma odiamo fottutamente Trump.

Note:
* Gioco di parole che non rende nella nostra lingua. “‘Cause you don’t got the fucking nuts like an empty asylum”: “Nuts” significa “palle”, ma anche “pazzi”. Quindi “non sei abbastanza pazzo (da venirmi contro) come un manicomio vuoto”.

** Altro gioco di parole. “And keep that shit balled like Donald the bitch!”: la pronuncia “balled” suona anche come “bald” – “calvo”, insulto al trapianto di capelli del Presidente USA.

*** “Lanciare la merda contro il muro e vedere cosa resta attaccato” è un modo di dire inglese, e significa fare le cose a caso e vedere che succede. Riferimento, secondo Eminem, al modo di fare politica di Trump.