La giornata è stata aperta dal Presidente Roda, che ha tagliato il nastro inaugurale della manifestazione ed ha poi preso parte all’incontro con la stampa

Dolomiti Snow, la fiera della montagna di Longarone, ha celebrato il proprio numero “zero”, la prima edizione di un evento che ambisce a crescere in vista dei Mondiali di Cortina 2021. La FISI ha fornito il patrocinio alla manifestazione veneta e ha portato nell’alto bellunese il proprio vertice, organizzando una seduta di Consiglio federale e di Consulta Nazionale, oltre alla presentazione in Veneto del progetto “Quando la Neve fa Scuola”. E grazie al lavoro del Comitato Veneto FISI, la giornata è stata impreziosita dal premio Fair Play, consegnato a Giovanni Viel.
La giornata è stata aperta dal Presidente Roda, che ha tagliato il nastro inaugurale della manifestazione ed ha poi preso parte all’incontro con la stampa, durante il quale si è complimentato con gli organizzatori, ribadendo “l’impegno della Federazione a fianco della Fiera, che è strategica nell’avvicinamento ai Mondiali del ’21, ma che deve proseguire anche successivamente per la promozione della montagna e degli sport di montagna”. Presenti tutte le autorità locali e rappresentanti delle aziende della provincia di Belluno.