Nadir Colledani

Nadir Colledani, vicecampione europeo e vincitore di due prove di Coppa del Mondo fra gli U23, firma un contratto annuale con la squadra MTB ufficiale dal Team Bianchi Countervail

Nadir ColledaniIl Team Bianchi Countervail ha rafforzato la propria formazione élite con l’inserimento del talentuoso Nadir Colledani, classe 1995 di San Daniele del Friuli, atleta polivalente pronto al passaggio dalla categoria Under 23 dopo una stagione 2017 da protagonista. Pluricampione italiano di ciclocross e cross country nelle categorie giovanili, è il vicecampione europeo Under 23 in carica e quest’anno è stato anche bronzo tricolore CX e argento nell’XCO. Colledani ha vissuto una stagione di successi anche nella Coppa del Mondo XCO Under 23, vincendo due prove (Albstadt e Val di Sole) e piazzandosi secondo nella classifica finale Under 23. E’ stato anche il migliore dei giovani nella graduatoria conclusiva di Internazionali d’Italia Series. Il 22enne friulano ha firmato un accordo annuale con la squadra presieduta da Felice Gimondi. Colledani gareggerà sia nella stagione 2017-2018 del ciclocross, sia nella stagione 2018 del cross country.

Nadir ColledaniCorrere per il Team Bianchi Countervail è un’opportunità che mi inorgoglisce – spiega Colledani – e mi regala nuovi stimoli. Sono fiero di iniziare l’esperienza fra gli élite con una squadra di questa levatura. C’è stata subito una bella intesa con il team manager Massimo Ghirotto e una grande voglia di gareggiare con le biciclette Bianchi Methanol”.

Colledani avrà altri compagni, volti nuovi ma neanche troppo: “non avrei mai pensato di poter correre un giorno con Marco Aurelio Fontana. Per me è sempre stato un idolo, oltre a essere in tempi più recenti un compagno di Nazionale con cui vado d’accordo: condividere con lui gare e trasferte sarà stimolante e costruttivo. Ho un bel rapporto anche con Chiara Teocchi. Stephane Tempier è un atleta fortissimo. E poi c’è il presidente Felice Gimondi, un’autentica leggenda del ciclismo“.

Lo stesso Gimondi dà il benvenuto a Colledani con parole di elogio: “un anno dopo l’arrivo di Marco Aurelio Fontana, siamo lieti di avere con noi un altro talentuoso e polivalente corridore italiano. Colledani rafforza un team reduce da una stagione eccellente, con vittorie, podi e piazzamenti di prestigio in tutti i principali eventi italiani e internazionali. Con Colledani, Fontana, Tempier e Teocchi possiamo puntare a toglierci ulteriori soddisfazioni”.