LaPresse/Spada

L’esterno spagnolo del Napoli Callejon si racconta: “ecco perché questo può essere l’anno del Napoli”

LaPresse/Spada

Napoli, Callejoan non si nasconde – Si professa scaramantico, José Maria Callejon, ma alla parola scudetto non ha esitazioni: “Certo che ci crediamo. Siamo consapevoli di essere una squadra forte, speriamo di continuare così”. In ritiro con la nazionale spagnola per le prossime due gare di qualificazione ai Mondiali di Russia2018, che certificheranno il primato e l’accesso diretto alla fase finale delle ‘Furie Rosse’, il 30enne attaccante del Napoli si confessa a Skysport24: “Speriamo questo sia l’anno giusto, ma è ancora lungo. E’ vero che siamo primi in classifica ma la stagione è appena cominciata. Speriamo di continuare così: tutta la squadra sta bene, davanti stiamo giocando e segnando con continuità e speriamo di portare tanti punti al Napoli”.

LaPresse/Gerardo Cafaro

Napoli, Callejoan non si nasconde – Secondo Callejon, “siamo tutti in forma eccellente, da Pepe Reina sino all’ultimo che sta fuori. Dobbiamo lavorare tutti al 100 per cento per continuare cosi’“. Con mister Sarri è armonia allo stato puro: Tutti abbiamo qualche difetto, però con lui stiamo alla grande e giochiamo alla grande. Speriamo di fare ancora meglio“. I suoi obiettivi sono chiari ed ambiziosi: “sarò contento se continuerò a segnare e a servire assist, e poi ad essere convocato in Nazionale”. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE