Norma Gimondi, figlia di Felice, svela le condizioni del padre dopo la caduta alla Granfondo all’Eroica

Norma Gimondi, figlia del grande campione Felice, ha pubblicato un bollettino rassicurante sulle condizioni del padre. Ieri durante la Granfondo all’Eroica, l’ex ciclista è scivolato a causa dell’asfalto bagnato in un tratto molto difficile in discesa quando mancavano 6 chilometri dal traguardo. Felice Gimondi da grande professionista, dopo la caduta, si è rialzato per finire la corsa, ma la figlia Norma lo ha costretto a fermarsi. Tornati a casa, Felice Gimondi ha avuto un lieve mancamento ed è stato trasportato al Pronto Soccorso. Al grande corridore sono stati diagnosticati una microfrattura alla spalla sinistra, la rottura dei legamenti e un lieve trauma facciale con interessamento dell’occhio sinistro.

Ecco il bollettino pubblicato sui social da Norma Gimondi: “un aggiornamento sulle condizioni di papà. Lo stanno dimettendo. Notte passata bene. Lo dobbiamo tenere noi sotto osservazione per le prossime 24 ore per il trauma cranico che ha avuto. Ora dovrà portare il tutore. Tra 1 settimana altra tac alla testa e poi 11 ottobre la visita dall’ortopedico. Sembra sia tutto sotto controllo. Un sentito ringraziamento, al Pronto Soccorso dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per l’attenzione riservata a papà”.