• LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
    LaPresse/Reuters
/

Attentato Las Vegas, durante un festival di musica country un uomo spara sulla folla: 2 morti e 24 feriti il bilancio provvisorio, scene di panico filmate sui social

Attentato Las Vegas: spari durante un concerto country – Attimi di paura a Las Vegas. La capitale del gioco d’azzardo e del divertimento sfrenato si è trasformata in un teatro di panico e terrore. Quello che ha tutta l’aria di sembrare un attentato ha sconvolto il clima di gioia di un festival di musica country al Route 91 Harvest Festival. Diverse raffiche di colpi, provenienti da quello che sembra un mitra, sono state scagliate contro la folla provocando almeno 2 morti e 24 feriti, 14 delle quali in modo grave, stando a quanto riferito dall’University Medical Center. Un tragico bilancio destinato a salire.

Attentato Las Vegas: spari durante un concerto country – Secondo diverse testimonianze gli spari sono partiti dalle finestre del 32esimo piano del Mandaly Bay Hotel. Secondo la polizia l’attentatore avrebbe ucciso una guardia di sicurezza prima di aprire il fuoco sulla folla. Gli investigatori hanno confermato che l’uomo è stato ucciso e non ci sono altri uomini armati in fuga.

Ultima ora: il bilancio delle persone coinvolte, stando alle notizie che trapelano dagli USA si sarebbe alzato a 20 morti e oltre 100 feriti.

LEGGI ANCHE —> Attentato Las Vegas – Il terrore del “re degli eccessi”, Dan Bilzerian tra la folla in fuga: “hanno sparato ad una ragazza” [VIDEO]