• LaPresse/EFE
    LaPresse/EFE
  • LaPresse/EFE
    LaPresse/EFE
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Cor Vos
    Cor Vos
/

La tredicesima tappa della Vuelta di Spagna è adatta ai velocisti. Ecco i favoriti di SportFair della frazione odierna

Dopo molte tappe adatte ai passisti e scalatori, tornano protagonisti le ruote veloci. La tredicesima tappa della Vuelta di Spagna parte da La Coìn e termina a Tomares e sarà molto facile. I 198 chilometri non saranno difficili per gli uomini di classifica che dopo tanti giorni di pressione oggi avranno un giorno di riposo. Le uniche difficoltà saranno le salite sull’Alto de Ardales al 20° chilometro con il 4,3% di pendenza media. Per la tappa odierna grande protagonista sarà il caldo con le temperature che saranno tra i 34 e i 36 gradi centigradi.

I favoriti

Il favorito della tappa odierna è sicuramente Matteo Trentin della Quick Step Floors. Il ciclista è in maglia verde e vuole mantenerla fino a Madrid. Magnus Cort Nielsen della Orica Scott potrebbe dire la sua grazie ad un treno niente male. Tom Van Asbroeck della Cannondale Drapac è l’oggetto dei desideri della Katusha Alpecin e una buona prestazione oggi potrebbe convincere il team elvetico ad ingaggiarlo.

Outsider

Sacha Modolo della UAE Team Emirates, Edward Theuns della Trek Segafredo, Juan Lobato della LottoNl Jumbo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE