LaPresse/Reuters

Alessandro De Marchi non molla l’idea di vincere una tappa alla Vuelta di Spagna. Il corridore della BMC ci riproverà nei prossimi giorni

LaPresse/Reuters

Bella prestazione di Alessandro De Marchi durante la tredicesima tappa della Vuelta di Spagna. Il ciclista della BMC ha provato la fuga vincente ma alla fine Trentin e il gruppo dei big hanno fatto la loro corsa e recuperato sui fuggitivi. L’italiano si sta giocando le possibilità di andare a Bergen per disputare il Mondiale di ciclismo con la nazionale azzurra e ogni azione è votata per questa convocazione. Una buona prestazione questa di Alessandro De Marchi che sicuramente sarà protagonista nelle prossime tappe della corsa iberica. La crono è alle porte e la BMC sarà al top per vincere anche questa prova individuale.

Alessandro De Marchi ha analizzato la sua prestazione realizzata nella tredicesima tappa: “sono andato in fuga e ho pensato che eravamo un gruppo forte. Purtroppo alla fine abbiamo ceduto perchè non eravamo uniti. Penso che col giusto accordo potevamo dire la nostra e giocarci la vittoria – ha dichiarato il corridore come riportato dal sito della BMC -. De Gendt non andava forte e non stava bene, e io da solo contro il gruppo non potevo farcela. Ci proverò settimana prossima”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE