Lewis Hamilton centra in Malesia la 70ª pole position della sua carriera, la quinta a Sepang al pari di Michael Schumacher. Secondo Raikkonen, ultimo invece Vettel

Lewis Hamilton primo, Sebastian Vettel ultimo. E’ questa la sintesi delle qualifiche del Gp della Malesia, gara che potrebbe definitivamente chiudere la corsa verso il titolo mondiale.

Con 28 punti e un intero schieramento di vantaggio, il pilota della Mercedes ha tutto a suo favore in vista della gara di domani, dove siamo sicuri che non rischierà davvero nulla. Il problema del tedesco della Ferrari in Q1 leva subito un protagonista attesissimo a queste qualifiche, chiuse del driver della Mercedes con un pazzesco 1:30.076. Quinta pole a Sepang come Michael Schumacher e 70ª in carriera per Hamilton, sempre più cannibale di questo mondiale. Secondo un monumentale Kimi Raikkonen, fermatosi a soli 45 millesimi da Lewis e abile a tenere dietro le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Quinto posto per Bottas, seguito da Ocon e Vandoorne. Ottavo Hulkenberg, mentre chiudono la top ten Perez e Alonso.