La Fondazione L’Eroica vigila sulla tutela delle Strade Bianche

Abbiamo avuto notizia di una doppia interrogazione al Sindaco di Siena da parte di due consiglieri comunali in relazione al degrado di due tratti di strada bianca comunali, entrambi interessati dai più importanti eventi sportivi ciclistici della provincia. La Fondazione L’Eroica, nata per promuovere,  valorizzare e tutelare le strade bianche come patrimonio mondiale e veicolo di promozione turistica indispensabile per il rilancio del nostro territorio, si augura che gli interventi di ripristino sollecitati nelle interrogazioni non si traducano nell’ennesimo tentativo d stendere ulteriore asfalto.

La Fondazione L’Eroica terrà alta l’attenzione sugli sviluppi delle interrogazioni e sugli interventi che dovessero essere messi in cantiere.

L’altolà della Fondazione L’Eroica nasce anche in conseguenza della recente asfaltatura del tratto di strada bianca di Villore, nel Comune di Poggibonsi.

Seguono le firme di alcuni esponenti e sostenitori della Fondazione L’Eroica

Monica Licitra, Claudio Marinangeli, Rita Capotondi, Franco Gatterelli, Massimiliano Mondet, Luigina Nassi, Furio Giannini, Remo Maggi, Cecilia Parrini, Giancarlo Brocci, Manuele Nepi