Spinazzola, Atalanta
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Dopo un’estate passata a fare di tutto per trasferirsi alla Juventus, Spinazzola si ‘pente’: ecco perché chiedo scusa”

Spinazzola
LaPresse/REUTERS

Spinazzola affronta la Juventus – Un presente all’Atalanta, un futuro già scritto alla Juventus e un’estate, quella appena conclusa, che lo ha visto protagonista a… parole: perché Leonardo Spinazzola ha fatto di tutto per far rientro anticipatamente a Torino, ma l’Atalanta non ha accontentato le sue richieste. Un muro contro muro, con il giocatore che non si è presentato agli allenamenti per alcuni giorni. E adesso, alla vigilia della sfida con la Juventus, il ragazzo ha chiesto scusa per quanto fatto ai microfoni del sito ufficiale dell’Atalanta: “domenica abbiamo la Juventus, ieri abbiamo fatto una partita sotto l’aspetto caratteriale di cuore, adesso abbiamo solo due giorni per preparare questa partita. Ci tengo a scusarmi con tutti i tifosi, i compagni e la società, perché so quello che fanno e quello che hanno fatto per me. Non volevo far passare questo messaggio di poco rispetto nei confronti di tutta la città. Darò sempre il massimo per questa maglia come ho sempre fatto”. Troppo tardi…